1

Per vivere bene in montagna, dobbiamo batterci ancora di più per mantenere e sviluppare un'economia attrativa e durevole. Il SAB gioca cosi pienamente il proprio ruolo di sstegno e di promotore delle professioni e delle popolazioni di Montana.

Pierre Mathey, presidente dell'Associazione Svizzera delle guide di montagna

2

Affinché i nostri villaggi di montagna restino vivi, dobbiamo batterci cosi che i giovani abbiano voglia di restare o di ritornarci. Il SAB s'impegna per dare un avvenire ai nostri comuni e ai giovani di montagna.

Mathias Reynard (Consiglio nazionale PS/VS)

 

3

Si vive bene in montagna. Potervi rimanere è però difficile senza il sostegno d'organizzazioni come il SAB 

Christine Clausen, presidente del comune di Ernen (VS)

4

Il SAB rappresenta con convinzione i comuni d montagna presso il Parlamento federale. Per questo motivo è importane che tutti i comuni di montagna facciano parte del SAB.

Peter Flück, Presidente della Conferenza regionale Oberland-Ost e membro del Comitato del SAB

6

Il SAB sostiene con successo la Società Svizzera d'economia alpstre (SSEA) nelle sue azioni a favore dell'agricoltura di montagna.

Immagine: © „Gstaad Saanenland Tourismus“

Erich von Siebenthal, Consigliere nazionale e Presidente della SSEA

7

Il SAB da il proprio contributo affiché i giovani possano restare nelle loro regioni d'origine.

Ruedi Lustenberger, ex-Presidente del Consiglio nazionale e membro del Comitato del SAB

Il Gruppo Svizzero per le regioni di montagna (SAB)

Il Gruppo svizzero per le regioni di montagna (SAB) è un'associazione che si impegna affinché gli interessi delle regioni di montagna siano presi in considerazione. Per queste ragioni, il SAB difende anche gli interessi politici delle regioni di montagna, mirando così ad assicurare un aiuto sostenibile. Il SAB è si impegna però anche di modo attiva, partecipando a numerosi progetti.

 Diventate membro del SAB!

Ultime comunicazioni

Assemblea Generale del 25 agosto 2016
I temi principali saranno l’adattamento degli statuti e le elezioni generali

Giornata di studio del 26 agosto 2016
Lo sviluppo economico delle regioni di montagna: crollo o rinascita?

Il programma dettagliato ed il formulario d’iscrizione sono disponibili qui

Leggi tutto

Il popolo Svizzero dice chiaramente NO all iniziativa "A favore del servizio pubblico".

Communicato stampa in tedesco

Comunicato stampa in francese

Leggi tutto

Le SAB approva questo progetto del Consiglio federale, che propone di aumentare il credito d’impegno per finanziare l’offerta del trasporto del traffico regionale viaggiatori nel periodo compreso tra il 2018 e il 2021. Infatti, il traffico regionale costituisce un servizio importante per tutte le regioni del Paese, ma soprattutto per le regioni di montagna e gli spazi rurali. La crescente domanda richiede anche delle risorse finanziarie adeguate.

Leggi tutto

Il pacchetto di ordinanze agricole 2016 prevede delle semplificazioni amministrative, misure che erano state sostenute dal SAB. Il SAB è anche soddisfatto della possibilità di utilizzare le DOP/IGP per i prodotti forestali. Bisogna tuttavia procedere a delle correzioni a livello dei pagamenti diretti. Le riduzioni riguardanti i contributi per le superfici per la promozione della biodiversità non sono attualmente auspicabili. Se si aggiunge la soppressione dei contributi per l’estivazione di corta durata, le conseguenze per l’economia alpestre sono inaccettabili.

Leggi tutto

Dialogate con noi su Facebook e Twitter